BIOGRAFIA

Musicista internazionale di Handpan, percussionista, performer e viaggiatore.

Ha un approccio alla musica emozionale ed istintivo.

La musica di Friello si presta per l'esperienza live ed è lì che sprigiona tutta la sua forza e delicatezza.

Si è esibito in numerosi Teatri tra i quali l'Auditorium laVerdi ed il Foyer del Teatro Arcimboldi a Milano, Parco della Musica di Roma, Teatro Verdi, Cine-Teatro Alfieri, Auditorium Sant'Apollonia e Sala Vanni a Firenze, Teatro Duse di Bologna, Teatro Camploy di Verona, Teatro Cristallo di Bolzano, Teatro Convitto Nazionale Cicognini di Prato e Cine-Teatro Buonarroti di Civitavecchia.

Ha partecipato a vari Festivals e come ospite di numerose rassegne in tutto il Mondo tra i quali l'Hang Loose Festival Hawaii, l'Handpan Festival Francia, HangOut UK in Inghilterra, Heart Culture Festival e Visionary Art Accademy Vienna in Austria, Festival Atitlan e Earth Hour del WWF in Guatemala, Piano City di Milano, World Music Festival a San Gimignano e al Bhakti Festival, Accademia Internazionale  di Belle Arti "Tiac", Mostra Internazionale dell'artigianato, Simposio delle Università sostenibili, Convegno "Winter is not coming" in collaborazione con il WWF e Università di Firenze, si è esibito alla RedFeltrinelli, all'Ospedale Pediatrico "Meyer" sempre a Firenze e all' Istituto Nazionale di Sclerosi Multipla in Belgio.

Inoltre ha suonato presso l'HandpanHouse Germania, HandpanHouse Milano, Handpan Academy in Belgio, come ospite principale presso la  Living Room sESSion in Svizzera  ed ha tenuto una serie di Workshops e Concerti in Asia a Singapore, in Latino America, negli Stati Uniti oltre che in Europa.

Ha studiato presso la Educational Music Academy di Milano.

In occasione del Concerto di apertura di Davide Friello al Teatro Verdi di Firenze durante la prima Mondiale di "Quarto Tempo Tour" del Maestro Cacciapaglia è uscito il Nuovo Disco "IMMERSION" prodotto con Ema Edition e distribuito mondialmente da Believe Digital.

Ha all'attivo tre auto-produzioni in studio, "Ritmatika", "Violin & Hang" e "5 Elements".

Inoltre ha collaborato, con la composizione "Merope", all'album Room 2401 della pianista Giulia Mazzoni prodotto da Sony Music; nell'album è presente anche Michael Nyman, uno dei massimi esponenti mondiali della musica minimalista. 

Sue composizioni sono presenti in cinque compilation e raccolte: "Handpan Festival France" , "Inward Journey", "Passages"  e "Neo Composer Piano &" Volume I e Volume II

Le sue composizioni (spesso create ad hoc per l'occasione) sono usate per cortometraggi, installazioni video e spettacoli teatrali. La sua musica è stata selezionata come parte della colonna sonora di "Zitta - il Film".

Ha suonato per varie mostre fotografiche, pittoriche e presentazioni di libri tra le quali "Il cane, il lupo e Dio" scritto da Folco Terzani e ospitata presso la Scuola Waldorf Firenze.

Ha avuto una esperienza di costruzione di Handpan nel laboratorio di Meraki Instruments, tra i migliori artigiani del settore al Mondo.

Oltre all'attività di Concerti attualmente offre anche Workshop e Masterclass sull'Handpan.

Conduce regolarmente Bagni di Suono e Concerti-Meditazione presso varie strutture.

Collabora con moltissimi Centri Olistici e Yoga e con Asmana Wellness Center, centro benessere piu' grande d'Italia, AlpenPalace, resort e Spa in Sudtirol, vincitore di numerosi premi mondiali come migliore nel settore del Benessere, con lo Studio di Musicoterapia di Bolzano, Studio di Musicoterapia "Nel Suono" di Trento, Centro Studi Discipline Bio-Naturali "Na.Me" di Firenze ed ha suonato durante diversi incontri nazionali del Siaf Italia, associazione di categoria degli operatori olistici

- Biografia completa -

Nasce a Firenze il 13 giugno 1983 sotto il segno dei Gemelli ascendente Sagittario e Ajmac come Nahual Maya.

Cresce alle Case Minime di Rovezzano dove la piazzetta principale dal 2016 è intitolata a suo nonno Raffaele Bongo, anima delle attività culturali e sportive del quartiere popolare.

Questo si presenta come una realtà molto difficile negli anni 80/90 ed allo stesso tempo stimolante con tanta vita in strada.

Qui da bambino ha i primi contatti con la musica grazie ad i laboratori musicali del Jaka, musicista di spicco della scena reggae, che arrivava regolarmente in quartiere con furgoncino/studio proprio per far avvicinare i giovani all'arte in quel contesto sociale complicato e di degrado.

Da giovanissimo frequenta scuole di Danza moderna e contemporanea. Riceve numerosi premi di categoria ed è campione Toscano in coppia con la sorella e Campione Italiano di Dance-Show Formazione con la propria scuola.

In seguito da ragazzo dimostra attitudine verso le percussioni. Riceve preziosi insegnamenti da maestri africani e brasiliani e sviluppa un suo proprio stile ritmico con forte natura improvvisativa e potenza espressiva.

Anima svariate feste universitarie e di piazza con con i suoi djembe, darbuka e batterie riciclate.

E' percussionista in alcune band locali ed in un duo con chitarra, i "Bon Fire".

Dopo le scuole inizia a prendere forma la sua indole avventurosa, l'amore per i paesaggi naturali ed una istintiva forma di studio antropologico-culturale dei popoli che visita. Intraprende lunghi viaggi soprattutto nel sud della Spagna e Sicilia con scarsi o nulli fondi economici. 

 

A seguito degli studi universitari e la militanza nei collettivi studenteschi prima a Firenze e poi a Milano, frequenta il corso di regia cinematografica presso la scuola "Immagina" condotta dal regista Giuseppe Ferlito collaborando al film uscito nei cinema "L'affarista"

Subito dopo comincia una lunga serie di peregrinazioni che lo porteranno in più di 50 paesi in 4 continenti nei quali entra in contatto con molte culture musicali locali che lo formeranno artisticamente.

Nel 2010 effettua un lungo viaggio in solitaria per tutto il Sud America durante il quale effettua riprese video per un diario di viaggio.

Nel 2011 dopo il Messico esplora il Guatemala dove entra in un progetto di Circo di strada centro americano ("La sexta") con altri musicisti, giocolieri, clown, attori, maghi ed acrobati esibendosi in Eventi ufficiali, Conventions, piazze cittadine, club e locali sulle spiagge del pacifico e nei Caraibi, tra Honduras, El Salvador e Belize.

 

Sempre in Guatemala, nella capitale, cura dei laboratori e workshop di Percussioni e Ritmo presso la Municipalidad de la ciudad de Guatemala e si esibisce con i suoi studenti difronte a migliaia di persone durante celebrazioni del Governo.

In quel periodo alterna l'attività di percussionista, insegnante e performer a quella di artigiano itinerante del Macramè e delle pietre dure per continuare a muoversi in autonomia ed indipendenza economica.

Per il solstizio d'inverno del 2011 suona con le sue percussioni in cima alla piramide II del complesso archeologico di Tikal durante l'eclissi di Luna alla fine delle cerimonie delle popolazioni Maya ed è tra i pochissimi non indigeni presenti.

Tornato in Europa, a fine 2012 incontra per caso il suo primo Hang, ultimo strumento al Mondo inventato, se ne innamora e comincia ad approfondirne le sue potenzialità ritmiche e melodiche.

Inizia un viaggio in gran parte del sud-est asiatico e Sri Lanka fino all'isola del Borneo.

Qui comincia ad esibirsi in improvvisazioni (anche nelle piazze) che continuano per ore e dove attrae moltissimi ascoltatori. Come in aprile a Ventiane (Laos) nel giorno di mercato cittadino (Riverside Night Market) dove si crea un vero e proprio concerto - performance con una enorme folla di persone accorse per il passaparola e sedute nei gradini della grande piazza sulle sponde del fiume Mekong.

Durante il lungo viaggio nascono presto collaborazioni con altri artisti locali e musicisti viaggiatori; la sua musica viene scelta come sigla per un programma sky americano, "The Pilgramage".  

Gli stessi produttori della serie gli producono in Thailandia un cd demo con il suo Hang in uno studio improvvisato in una Yurta. L'album si chiamerà ConFusion.

Tornato in Italia partecipa ai workshops organizzato da Hardcase Technologies in occasione del Dream Event, tenuti da alcuni tra i maggiori esponenti delle percussioni e della World Music in generale.

Nell'estate 2013 ottiene il suo secondo Handpan artigianale (dopo tre anni di attesa) commisionato ad un produttore spagnolo, al quale seguiranno altri strumenti creati da un artigiano della Sicilia e poi del Belgio, Romania e Russia.

Continua l'attività di live e di improvvisazioni nelle piazze in Europa e soprattutto in Toscana nei borghi medievali.

Dal 2014 è titolare della licenza permanante di musicista nella città di Firenze, con possibilità di esibirsi nelle piazze del centro storico patrimonio Unesco. Qui spesso offre concerti estemporanei in vari luoghi come nella cornice della Galleria degli Uffizzi.

Di nuovo in Latino America crea una performance di musica e danza con fuoco con la danzatrice Michelle Gallardo alla Università Landivar durante la Earth Hour 2014 del WWF in Guatemala.

 

Ha all'attivo tre Auto-Produzioni in studio:

nel 2014 registra l'album  "Ritmatika" dove troviamo pezzi "solo" con i suoi Hang ed Handpan oltre a fusioni con altri strumenti classici ed etnici;

nel 2015 registra  "Violin & Hang" un album d'improvvisazione con la violinista tedesca Mlitz-Hussain;

nel 2016 registra l'album "5 Elementi" commissionato come colonna sonora del locale "India" (prima cucina Indiana nata in Italia) nel quale sperimenta la fusione con i suoni della natura e i sintetizzatori digitali.

Partecipa nel 2015 al disco di Giulia Mazzoni "Room 2401" prodotto e distribuito nel 2016 da Sony Music con "Merope", composizione originale per Piano e Handpan. Nell'album è presente anche Michael Nyman, uno dei massimi esponenti della musica minimalista al Mondo. 

Nell'estate 2015 suona al World Music Festival e NotteLucenti nella cornice storica di San Gimignano.

Fine 2015 torna in Asia, questa volta a Singapore, dove si esibisce in diverse occasioni in Orchad Road durante le festività natalizie per poi spostarsi a Hong Kong dove suona per le celebrazioni del capodanno cinese in febbraio.

Inizio 2016 accompagna Giulia Mazzoni nella presentazione del suo disco alla Red Feltrinelli di Firenze e suona in occasione dei concerti in Sala Vanni, sempre a Firenze ed in quello al Teatro del Convitto Nazionale Cicognini di Prato.

E' musicista ospite della nota "Mostra Internazionale dell'Artigianato" di Firenze nelle edizioni 2015, 2016 e 2018.

Settembre 2016 viene selezionato insieme ad altri compositori (unico non pianista) per frequentare la Educational Music Academy di Milano, diretta dal Maestro Roberto Cacciapaglia.

L'inizio del 2017 lo vede ancora in Guatemala dove fonda i Tambour Collective, gruppo di musicisti di tutto il Mondo, con cui si esibisce per due mesi in tour nella zona del lago Atitlan. Partecipano al Festival Atitlan e suonano in numerosi club e centri di ritiro olistico.

Rimane memorabile l'ultimo concerto di Ecstatic Dance, durato molte ore senza pausa allo Yoga Forest di San Marcos la Laguna in collaborazione con il produttore statunitense Dj Mose. 

Tornato in Italia suona durante il famoso festival milanese "Piano City" nel maggio 2017 all'interno dello studio Glance, con due repliche.

Ancora in maggio è presente sul palco del Pistoia Tattoo Expo 2017.

Nel giugno 2017 si esibisce nel Foyer del Teatro Arcimboldi in occasione della rassegna "I magnifici 7" curata da Enzo Gentile.

Prende parte alla collezione "Neo Composer Piano &" prodotta da Cacciapaglia e distributa da Believe digital con "Momentum", composizione per due Handpan.

Il disco entra subito ai primissimi posti della classifica Itunes Classica.

E' inoltre presente con "Intermezzo" anche nel Volume II uscito nel marzo 2019.

Sempre in giugno lo troviamo sul palco dell'Handpan Festival di Francia, il più grande raduno al Mondo di questo strumento, che si tiene ogni anno nei pressi di Montpellier.

Viene creata la compilation "Handpan Festival 2017" con le musiche degli artisti partecipanti.

In Luglio viene invitato all'Handpan-House Germania vicino Francoforte per un Concerto.

Oltre all'attività di Concerti e Festivals suona per Eventi Privati, Cerimonie, House Concerts, ed accompagna dj-set con l'Handpan e le percussioni.

E stato invitato in molti eventi in Castelli e Ville storiche come il Vittoriale degli Italiani sul lago di Garda ed il Castello di Vincigliata sulle colline fiorentine.

Si esibisce inoltre in Spa, terme e durante incontri di Yoga, danza, meditazione, massaggio, rituali e discipline olistiche in generale.

Collabora con Asmana, il centro benessere più grande d'Italia, dove rilassa i clienti nel Tempio e con AlpenPalace, resort e Spa in Sudtirol, vincitore di numerosi premi mondiali come migliore nel settore del Benessere.   

Ha collaborato con Jacopo Jogendra Ceccarelli, inventore del metodo Anukalana Yoga e la sua scuola "Samadhi: Yoga a Firenze".

Insieme a Giulia Lucarelli ha condotto il progetto "Yoga in Musica", percorso sensoriale e di Yoga accompagnato da un massaggio sonoro. L'esperienza è stata proposta in festival e centri Yoga ed è stata presentata anche ai bambini.

Con Fabiana Finizio conduce workshops, laboratori ed esibizioni di Natana Yoga o Yoga Dance.

Si è esibito in Toscana nel 2016 e 2018 al Bhakti Festival a Villa Vrindavana e durante l'incontro nazionale del Siaf Italia, associazione di categoria degli operatori olistici presso il Centro Olistico-Congressuale Fontallorso.

Ha musicato vari incontri di Diego Manzi, filosofo, scrittore, ricercatore e docente di sanscrito, filosofie, religioni e mitologie dell'India.

Conduce regolarmente sessioni di Bagni di Suono e Concerti-Meditazione con i suoi Handpan, Tamburi ed altri strumenti armonici in tutta Italia e all'estero e collabora con lo Studio di Musicoterapia "Nel Suono" di Trento, Studio di Musicoterapia di Bolzano e Centro Studi Discipline Bio-Naturali "Na.Me" di Firenze. 

Ama suonare per anziani, bambini e soprattutto quelli con difficoltà gravi. E' spesso invitato in scuole e centri specializzati.

In diverse occasioni è musicista ospite presso l'Ospedale Pediatrico "Meyer" di Firenze, struttura di avanguardia mondiale anche per le cure alternative, arteterapia e musica in corsia.

Ha suonato in diverse occasioni come accompagnamento alla morte presenziando a funerali: come nel Novembre 2017 nel cimitero-bosco di Osterburken in Germania dove al posto delle lapidi si viene interrati sotto alberi.

Partecipa con la sua composizione "Cypress" alla compilation "Inward Journey" prodotta da Healing Handpan Alliance nel dicembre 2017 con un Crowfunding che ha superato le aspettative ed ha permesso di finanziare Vitamin Angels, ONG attiva contro la malnutrizione dei più piccoli. E' presente anche nella seconda compilation del 2019 dal titolo "Passages".

Si esibisce con una sua performance al Flash-Mob contro la violenza sulle donne a Firenze nel Luglio 2016.

Le sue composizioni (spesso create ad hoc per l'occasione) sono usate per cortometraggi, installazioni video e spettacoli teatrali. La sua musica è stata selezionata come parte della colonna sonora di "Zitta - il Film".

Ha suonato per varie presentazioni di libri, mostre fotografiche e pittoriche.

Nel dicembre 2017 ha accompagnato Folco Terzani alla presentazione del suo libro "Il cane, il lupo e Dio" ospitata presso la Scuola Waldorf Firenze.

I mesi a cavallo tra la fine del 2017 e inizio 2018 vedono Davide Friello impegnato alla composizione di un nuovo lavoro discografico, per la prima volta scrivendo musiche anche per Archi in accompagnamento ad i suoi Handpan.

Per ispirarsi sceglie il lago Atitlan con tre vulcani in Centro America, poi le pinete marittime delle coste meridionali della Toscana e per ultimare le idee per il disco è ospite presso l'Handpan House di Milano.

A marzo 2018 è uscito il suo Nuovo Disco "Immersion" prodotto insiema a Ema Edition e distribuito mondialmente da Believe Digital.

Sempre a Marzo partecipa a "Quarto Tempo Tour" del Maestro Cacciapaglia suonando gli Opening in vari importanti Teatri Italiani, tra i quali l'Auditorium laVerdi di Milano, Parco della Musica a Roma, Teatro Verdi di Firenze, Teatro Duse di Bologna, il Camploy di Verona ed il Cristallo di Bolzano ad oggi.

 

Presenta il nuovo album, in Concerto in duo con il Maestro cellista Enrico Guerzoni, presso l'Handpan House di Milano, prima "casa/club" a nascere e punto di riferimento per il Mondo degli Handpan.

Continua le presentazioni con una formula di Concerti Intimi, House Concerts ed eventi privati in varie occasioni in tutta Italia. 

A maggio suona in Concerto solo HandPan al Cine-Teatro Alfieri di Firenze come ospite del Convegno "Winter is not Coming" promosso fra gli altri da WWF, GreenPeace e Università di Firenze.

In giugno lo troviamo in Asia, a Singapore e Malesia, a tenere una serie di Workshop e Concerti presso vari centri culturali.

In Luglio si esibisce al Cine-Teatro Buonarroti di Civitavecchia musicando lo spettacolo "Chakra" di Elisa Tahira con la partecipazione di varie danzatrici della regione.

Ad Agosto, insieme alla Groove Family, si esibisce con Handpan e Percussioni a chiusura dell'Heart Culture Festival in Austria.

A Settembre è tra gli artisti principali del Festival HangOut UK 2018 in Inghilterra, primo raduno di Handpan nato al Mondo.

In Ottobre è invitato a tenere Workshops ed esibirsi in Concerto alle Hawaii durante la prima edizione dell'HangLoose Gathering sull'isola di Maui.

Rientrato in Europa inizia un prolifico Tour in molti centri olistici e studi di Musicoterapia nel nord Italia e Svizzera dove offre Workshops di avvicinamento all'Handpan, Sound Meditations e Concerti.

Si esibisce durante i famosi Mercatini di Natale di Bolzano e Merano e suona presso Casa Santel a Fai della Paganella in un concerto in una struttura immersa nel bosco nel Parco delle Dolomiti al quale gli ospiti arrivavano a piedi lungo i sentieri di montagna.

A gennaio tiene un concerto presso la Visionary Art Academy a Vienna in Austria.

In febbraio è invitato a condurre una giornata di Masterclass di Handpan in Belgio presso la Handpan Academy ad Anversa e un Concerto presso l'Istituto Nazionale di Sclerosi Multipla nei pressi di Bruxelles.

E' poi ospite in Svizzera presso la Living Room sESSion con un concerto Sold-Out nella nota casa di produzione di Handpan  artigianali Echo Sound Sculpture.

Suona all'Accademia Internazionale di Belle Arti "TIAC" a Firenze con uno spettacolo di Handpan e Percussioni e accompagnato dalle proiezioni video dell'artista cinese Hao Jiewei.

---

E' stato fondatore della "Associazione Artistika San Gimignano" con la quale ha organizzato in Toscana il "Festival Artistika" ed il "World Music Festival" che si sono tenuti, con successo di pubblico, nelle estati 2015 e 2016 nel suggestivo borgo medievale di San Gimignano, patrimonio Unesco.

Ha avuto una esperienza di costruzione di Handpan nel laboratorio di Meraki Instruments, tra i migliori artigiani del settore al Mondo.

Oltre all'attività di Concerti attualmente offre anche workshops di avvicinamento all'Handpan e Masterclass.

© 2019 Davide Friello - P.Iva 04274450230

info@davidefriello.com 

  • Black Facebook Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Instagram Icon